Stella Cometa Onlus

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Stella Cometa Onlus

SITO IN FASE DI AGGIORNAMENTO....

There are no translations available.

 

5 x mille

There are no translations available.

COME PUOI AIUTARCI

 

Un’occasione in più per esercitare “l’arte della solidarietà” a favore dei più bisognosi

Carissima/o,
anche quest’anno in occasione della prossima dichiarazione dei redditi sarà possibile sostenere le nostre attività e i nostri progetti scegliendo di destinare il 5 per mille dell'imposta sul reddito delle persone fisiche a favore delle iniziative dell'associazione Cometa onlus

  • NON RICHIEDE ALCUN COSTO DA PARTE TUA
  • NON SOSTITUISCE L’8 PER MILLE
  • ASSICURA SOLIDARIETA’ CONCRETA A TANTI POVERI NEL MONDO

Come verranno utilizzate le risorse del 5 per mille?


L'associazione Stella Cometa onlus sostiene in Kenya l'opera di evangelizzazione, catechesi, carità di  don Battista Cimino, sacerdote fidei donum della diocesi di Cosenza- Bisignano e promuove attività di animazione e di assistenza per gli immigrati ed indigenti della nostra città.

Nel sito è possibile vedere i progetti che saranno sostenuti con quanto raccolto attraverso il 5 per mille.

Come fare per devolvere il tuo 5 per mille a Stella Cometa onlus

Se presenti il Modello 730 o Unico

  1. Compila la scheda sul modello 730 o Unico;
  2. firma nel riquadro indicato come "Sostegno del volontariato...";
  3. indica nel riquadro il codice fiscale di Stella Cometa onlus 98058580782

 

Se non sei tenuto a presentare la dichiarazione dei redditi

Anche se non devi presentare la dichiarazione dei redditi puoi devolvere a Stella Cometa il tuo 5 per mille:

  1. Compila la scheda fornita insieme al CUD dal tuo datore di lavoro o dall'ente erogatore della pensione, firmando nel riquadro indicato come "Sostegno del volontariato..." e indicando il codice fiscale di Stella Cometa: 98058580782;
  2. inserisci la scheda in una busta chiusa;
  3. scrivi sulla busta "DESTINAZIONE CINQUE PER MILLE IRPEF" e indica il tuo cognome, nome e codice fiscale;
  4. consegnala a un ufficio postale (che la riceverà gratuitamente) o a un intermediario abilitato alla trasmissione telematica (CAF, commercialisti...).





 

....................

There are no translations available.

 

 

 

 


 

 

 

 

 

 

 

...................

There are no translations available.


 
Banner
There are no translations available.

Lunedì, 09 marzo 2015                                                                                                                                                              Quali sono i compiti del cristiano? Forse mi direte: andare a Messa le domeniche; fare digiuno e astinenza nella Settimana Santa; fare questo… Ma il primo compito del cristiano è ascoltare la Parola di Dio, ascoltare Gesù, perché Lui ci parla e Lui ci salva con la sua Parola. E Lui fa anche più robusta, più forte la nostra fede, con questa Parola. Ascoltare Gesù!

Cerca su StellaCometa